20 settembre 2023

mercoledì 20 settembre 2023

Programma

08:30

Apertura Segreteria

09:00 - 16:30

Attività precongressuale

a cura di Edlira Skrami, Dipartimento di Scienze Biomediche e Sanità Pubblica, Università Politecnica delle Marche

Artificial Intelligence in health: methodological approaches and best practices. Learning by doing, Masterclass
Sala Azzurra

Organizzatrici e docenti

Paola Berchialla, Dipartimento di Scienze Cliniche e Biologiche, Università degli studi di Torino

Simona Villani, Dipartimento Di Sanità Pubblica, Medicina Sperimentale e Forense Università degli studi di Pavia

The course aims to provide the essential knowledge to write a research protocol in the clinical field based on Artificial Intelligence (AI). Starting from an overview of the current Guidelines for AI, the key points of the research methodology and methodological approaches in health care using AI will be addressed. In the practical session, tools for a good research practice with AI will be provided.

 

Programma

09:30

State of art on the guidelines for using and apply AI in health

10:00

Key points for writing a research protocol using AI [Parte 1]

10:50

Coffee break

11:00

Key points for writing a research protocol using AI [Parte 2]

11:30

Methodological approaches for health application of ML/AI

13:00

Light lunch

14:00

Practical session: protocol elaboration in groups

15:00

Group discussion protocols and best practices definition

Il labirinto del Multiple Testing: come evitare la trappola dei falsi positivi, Masterclass
Sala Picasso

Organizzatori

Andrea Faragalli, Dipartimento di Scienze Biomediche e Sanità Pubblica, Università Politecnica delle Marche

Marco Gnesi, AstraZeneca

 Docenti

 Livio Finos, Dipartimento di Scienze Statistiche Università degli Studi di Padova

 Angela Andreella, Dipartimento di Economia, Università Ca' Foscari Venezia

Questo corso fornirà una panoramica sulle sfide poste dall’utilizzo dei test multipli nell’analisi statistica, in particolare nella ricerca medica, e sugli approcci per gestire i test multipli.

Come ricercatori, spesso abbiamo bisogno di condurre test multipli sullo stesso insieme di dati per poter rispondere a diverse domande di ricerca; tuttavia, questo aumenta la probabilità di commettere errori di inferenza comportando una maggior probabilità di risultati falsi positivi. Per affrontare questo problema, è essenziale utilizzare metodi appropriati per la correzione della soglia di significatività statistica. 

Nel corso saranno trattate diverse tecniche statistiche di correzione con particolare attenzione ai metodi più avanzati (closed testing, alpha-recycling). Utilizzeremo esempi concreti per capire al meglio come scegliere e applicare il metodo di correzione più appropriato in base alla situazione e come interpretare e riportare i risultati ottenuti. 

Alla fine del corso, i partecipanti avranno una solida conoscenza del problema e saranno dotati degli strumenti necessari per condurre delle corrette analisi statistiche in presenza di test multipli e garantire la validità dei loro risultati di ricerca.

 

Programma

9:30

Introduzione al problema e principali metodi di correzione

10:50

Coffee break

11:00

Metodi avanzati di correzione

13:00

Light lunch

14:00

Sessione pratica: esempi ed esercitazioni con il software R

Ambiente e malattie respiratorie: una faccenda di metodi e fonti, Workshop
Auditorium

Organizzatrici

Marica Iommi, Dipartimento di Scienze Biomediche e Sanità Pubblica, Università Politecnica delle Marche

Edlira Skrami, Dipartimento di Scienze Biomediche e Sanità Pubblica, Università Politecnica delle Marche

Rosaria Gesuita, Dipartimento di Scienze Biomediche e Sanità Pubblica, Università Politecnica delle Marche

Il workshop ha lo scopo di puntualizzare gli aspetti della metodologia epidemiologica e statistica nello studio delle malattie croniche respiratorie, anche in relazione all’ambiente, con particolare attenzione alla metodologia di rilevazione delle esposizioni, dei disegni dello studio e dell’impatto sulla salute.

 

Programma

Moderano Martina Bonifazi e Edlira Skrami, Dipartimento di Scienze Biomediche e Sanità Pubblica, Università Politecnica delle Marche

9:30

Metodi per la valutazione dell’esposizione della popolazione agli inquinanti atmosferici, Katiuscia Di Biagio, Agenzia Regionale per la Protezione ambientale delle Marche (ARPAM)

10:10

Associazione tra inquinamento atmosferico giornaliero e ospedalizzazioni respiratorie in Italia: uso di modelli machine-learning per la stima dell'esposizione, Matteo Renzi, Dipartimento di Epidemiologia del Servizio Sanitario Regionale (DEP) del Lazio

10:50

Coffee break

11:00

Epidemiologia della fibrosi polmonare idiopatica: metodi per l’utilizzo delle fonti secondarie, Marica Iommi, Dipartimento di Scienze Biomediche e Sanità Pubblica, Università Politecnica delle Marche

11:30

Analisi di mediazione di dati multi-generazionali: effetti nocivi del fumo di tabacco sulla salute respiratoria delle generazioni successive, Simone Accordini, Dipartimento di Diagnostica e Sanità Pubblica, Università di Verona

12:10

Stima degli effetti dell’inquinamento atmosferico sulla salute: difficoltà e prospettive, Alessandro Marcon, Dipartimento di Diagnostica e Sanità Pubblica, Università di Verona

13:00

Light lunch

14:00

Stima delle componenti ambientali e occupazionali nella distribuzione spaziale dell'incidenza del mesotelioma maligno. Un esempio con i dati del registro mesoteliomi della Regione Lombardia, Dolores Catelan, Dipartimento di Scienze Cardio-Toraco-Vascolari e Sanita' Pubblica, Università degli Studi di Padova

14:40

L'uso del propensity score generalizzato nell'analisi della relazione tra inquinamento atmosferico e salute umana, Michela Baccini, Dipartimento di Statistica, Informatica, Applicazioni, Università degli studi di Firenze

15:20

Uso delle fonti di dati sanitari per il monitoraggio delle condizioni di salute in un’area a rischio ambientale, Nicola Bartolomeo, Università di Bari, Dipartimento Interdisciplinare di Medicina, Aldo Moro

16:00

Considerazioni conclusive

16:00

Apertura segreteria

17:30

Cerimonia di apertura e saluto delle Autorità 
Auditorium

Filippo Saltamartini, Vice Presidente della Giunta regionale e Assessore alla Sanità

Flavia Carle, Direttrice dell'Agenzia Sanitaria Regionale delle Marche

Gianluca Gregori, Rettore Università Politecnica delle Marche

Andrea Santarelli, Vice Preside Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Politecnica delle Marche

Abele Donati, Direttore Dipartimento di Scienze Biomediche e Sanità Pubblica dell’Università Politecnica delle Marche

Lorenzo Fiordelmondo, Sindaco di Jesi

18:15

Lettura magistrale 
AUDITORIUM

Moderatrice Flavia Carle, Dipartimento di Scienze Biomediche e Sanità Pubblica, Università Politecnica delle Marche

Disuguaglianze Sociali e Crisi Ambientale

Paolo Vineis, Chair in Environmental Epidemiology, MRC Centre for Environment and Health, School of Public Health, Imperial College London

Paolo Vineis
School of Public Health, Imperial College, Medical Research Council (MRC) Centre for Environment and Health, London, United Kingdom

19:15

Buffet di benvenuto
sala musicisti

20:30

Evento sociale
SALA MUSICISTI

Shakespeare Juke Box. Lezione-spettacolo tarologica sul teatro shakespeariano

Lezione-spettacolo di e con Cesare Catà, Filosofo e Performer teatrale

Racconto fotografico della giornata